Tecnocivis

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Comunicati stampa Impianti di climatizzazione 'distribuiti': procedure economiche e semplificate

Impianti di climatizzazione 'distribuiti': procedure economiche e semplificate

E-mail Stampa

Durante la presentazione ufficiale della campagna di autocertificazione degli impianti termici 2014-2015, avvenuta ieri mattina a Palazzo Nervi, l'Assessore Vacca ha informato gli organi di stampa circa il positivo accoglimento della richiesta avanzata dall'Unione Provinciale Albergatori UPASV di agevolare quelle realtà dotate di singole unità di climatizzazione per ogni ambiente che, per autocertificare i propri impianti,  dovrebbero pagare un importo dei bollini ben maggiore di quello riferibile alla corrispondente ed ipotetica centrale di climatizzazione.

La possibilità quindi di autocertificare con procedura economicamente vantaggiosa e semplificata è estesa a tutti i responsabili di impianto che soddisfino le seguenti caratteristiche: i sistemi di condizionamento devono essere all’interno di una stessa unità immobiliare, devono essere destinati alla climatizzazione dei singoli ambienti entro cui sono installati e gli stessi ambienti devono essere riferibili ad un unico responsabile di impianto. In questo caso l’autocertificazione avverrà con la compilazione del rapporto di controllo tecnico per ogni singola unità di climatizzazione e con il pagamento di un unico ‘bollino’ per la fascia di potenza data dalla somma di tutti i singoli sistemi di climatizzazione presenti nell’unità immobiliare e riferibili al singolo responsabile d’impianto.

 


Provincia di Savona

RINA